BEMA Bio Hair Pro - Maschera rinforzante e rivitalizzante

Io, con i miei capelli, ho un rapporto di amore e odio: mi spiego meglio. Il fatto che siano grassi alla radice fa sì che tendano a sporcarsi molto spesso, nonostante alcuni shampoo me li facciano mantenere puliti anche fino a 3-4 giorni; questo, a volte, mi induce a non applicare, dopo il lavaggio, né balsamo né maschera, nella speranza (vana) che non si sporchino. Non vi è errore più grande: l'effetto paglia è assicurato. Da un paio di anni a questa parte, in realtà, al posto del balsamo sto utilizzando, come trattamento dopo shampoo, la maschera e, effettivamente, mi trovo abbastanza bene; ovviamente, la quantità che io utilizzo si riduce davvero a una nocciolina di prodotto che stempero sulle dita per poi passare esclusivamente sulle punte (se la applicassi anche sulle radici, non oserei immaginare l'unto).


Da un po' di tempo a questa parte, sto utilizzando, per la prima volta, una maschera professionale per capelli che mi sta piacendo davvero tanto. Si tratta della maschera fortificante e rivitalizzante per capelli fragili/diradati di Bema Cosmetici (linea Bema bio hair pro).

BEMA Bio Hair Pro  Maschera rinforzante e rivitalizzante


Grazie all'estratto di Indian kino tree e all'olio di açai, questa innovativa maschera stimola, rigenera e ristruttura il tessuto connettivo del capello fragile e diradato, dandogli forza e resistenza. I capelli, inoltre, grazie anche all'azione dell'olio bio di macadamia, dell'olio bio di oliva, del glicogeno marino e delle acque distillate bio di tè verde e di fiordaliso, risultano più resistenti agli effetti deleteri degli agenti esogeni che contribuiscono, in maniera determinante, alla fragilità tricotica.


Principi Funzionali
  • olio di açai: l' açai è un super antiossidante, anti-età naturale, contiene inoltre Omega 3, 6 e 9, vitamina A, proteine vegetali ed alti valori di ferro e calcio.
  • glicogeno marino: fonte di energia essenziale per le cellule, è un polisaccaride che aiuta a stimolare la crescita dei capelli, aumentando l'attività di proliferazione del bulbo.
  • acque distillate di tè verde e fiordaliso: l'acqua distillata bio di tè verde, ricca di tannini, svolge un'azione astringente, stimolante e tonificante. L'acqua distillata bio di fiordaliso, ricca di tannini e glucosidi, ha proprietà astringenti, decongestionanti ed emollienti.
  • Indian kino tree: albero che cresce in India, Nepal e Sri Lanka; le sue proprietà astringenti e antinfiammatorie sono riconosciute da secoli nell'ayurveda. Esercita una importante funziona anti-età e protettiva conservando, dunque, la giovinezza del capello. Questo estratto protegge, naturalmente, dai danni provocati dai raggi UVB e stabilizza la caduta del capello, sia stagionale sia androgenetica. 


BEMA Bio Hair Pro  Maschera rinforzante e rivitalizzante


Modo d'uso: dopo aver usato lo shampoo rinforzante e rivitalizzante Bema bio hair pro, strizzare i capelli ed applicare una adeguata quantità di prodotto sull'intera chioma massaggiando delicatamente, insistendo in particolare sulle lunghezze e sulle punte. Lasciare agire il prodotto 5-8 minuti e risciacquare.



→ La mia esperienza.

La maschera si presenta come un burro morbido, ha un buon profumo, una texture soffice, dà subito l'impressione di essere un prodotto bello 'ricco', corposo. Come dal modo d'uso di cui sopra, la maschera dovrebbe essere applicata sull'intera chioma e lasciata in posa per 5-8 minuti; avendo io la cute grassa, non posso permettermi di applicare la maschera anche sul cuoio capelluto, ragion per cui devo applicare il prodotto solo sulle lunghezze. Devo ammettere di essere piuttosto pigra, quindi la maschera non lascio in posa per il tempo consigliato, ma la tengo su per circa un paio di minuti.

Quando risciacquo, le lunghezze, come per magia, non sono più stoppose e secche come la paglia, ma diventano morbide e nutrite, i capelli sono come districati. Si tratta, certamente, di un prodotto molto concentrato e ben formulato, poiché la sua azione è tanto energica quanto rapida. 

Ovviamente, per provare al meglio la maschera, ho deciso anche di fare un impacco pre-shampoo. Ho applicato la maschera sui capelli asciutti e l'ho tenuta in posa mezz'ora circa; ho, poi, proseguito con lo shampoo (di solito ne faccio 2). Non ho voluto mettere balsamo né alcunché per paura che la chioma ne risultasse oltremodo appesantita. Al momento dell'asciugatura pensavo proprio di dovermi ritrovare con i capelli già 'sporchi', invece no, erano morbidi e ben nutriti; come prima volta, mi ritengo piuttosto soddisfatta dall'impacco pre-shampoo. Devo comunque aggiungere che i miei capelli sono tinti e dunque molto stressati, per cui questo prodotto è proprio quello che fa al caso mio, seppur io non soffra di particolari problemi di caduta.


BEMA Bio Hair Pro  Maschera rinforzante e rivitalizzante

→ Conclusioni.

Sono soddisfatta di questa maschera; mi ha donato delle punte super lucide, anche a distanza di giorni! Voglio continuare con gli impacchi pre-shampoo insistendo anche sulla cute, soprattutto ora che andiamo incontro all'estate, quando i capelli soffrono lo stress di sole, caldo, vento e salsedine. Mi sento vivamente di consigliare questo prodotto e questa linea, è davvero molto valida, tutti dovremmo avere una maschera del genere in casa. I capelli vi ringrazieranno!


Reperibilità: negozi fisici, online o presso Bema Boutique
Formato: 200 ml
PAO: 6 m
Consigliato: sì

Prezzo: 16,00 € 

INCI: Camelia Sinensis Leaf Water*, Centaurea Cyanus Flower Water*, Cetearyl Alcohol, Prunus Amygdalus Dulcis* (Sweet Almond) Oil, Behenamidopropyl Dimethylamine, Glycerin, Aqua/Water, Tocopherol, Glycogen, Mannitol, Pterocarpus Marsupium Bark Extract, Disodium Succinate, Glutamic Acid, Helianthus Annuus* (Sunflower) Seed Oil, Euterpe Oleracea Fruit Oil*, Olea Europaea* (Olive) Fruit Oil, Macadamia Ternifolia Seed Oil*, Citric Acid, Sodium Benzoate, Potassium Sorbate, Benzyl Alcohol, Dehydroacetic Acid, Parfum/Fragrance**, Limonene***
* prodotto da agricoltura biologica/organic agriculture
** solo componenti naturali/only natural components
*** componenti da olii essenziali vegetali/essential vegetal oil components

6 commenti

  1. cara ti capisco perfettamente anch'io ho lo stesso tuo problema grassi sulla cute e secchi sulle punte, e ai me uso di tutto e di più sono super stressati e difficile trovare un prodotto buono per i nostri capelli, grazie del tuo consiglio su questa maschera dovrei provarla anch'io.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In ogni caso, cara Cecilia, l'importante è usare solo prodotti ecobio! ;-)

      Elimina
  2. che bel prodotto, lo terrò presente :)

    RispondiElimina
  3. Ciao, concordo vivamente conte su tutto!!! Utilizzo prodotti della Bema BIO già da circa sei mesi, non moltissimo a dire il vero, ma abbastanza per poter dire che la mia esperienza combacia con la tua! Ho il tuo stesso problema con la cute e con le punte, essendo sempre stati colorati, ossigenati, lunghissimi e sottilissimi , il 90% delle volte i miei capelli, balsamo o non balsamo erano paglia sulle punte e unti dopo due giorni di Shampoo!!! inoltre come se non bastasse lavoro in un ambiente (part time per "fortuna") dove il mio titolare fuma insistentemente una sigaretta dopo l'altra, ergo i miei capelli, anche appena lavati con shampoo bio, diventano unti già il giorno dopo averli lavati. Devo tagliarli spesso perchè essendo sottilissimi la lunghezza li fa apparire sulla cute sporchissimi! Cosi da mesi uso gli shampoo della Bema sia quello antiforfora che quello Rinforzante Rivitalizzante che è meraviglioso!Da solo tre lavaggi sto utilizzando la maschera consigliata da te consigliata anche dalla mia rivenditrice di fiducia di prodotti BIO, che per fortuna tiene questa marca in negozio. Per ora noto esattamente gli stessi risultati di cui parli tu, anche pur non facendo l'impacco pre-shampoo come te. (dovrei provare). La mia rivenditrice dice che posso utilizzarlo anche come balsamo, tenendolo solo due minutini sui capelli invece di 5-8 e utilizzandolo addirittura due volte a settimana (cioè le volte che lavo i capelli poiché la mia parrucchiera mi sconsiglia di lavarmi i capelli piu due due-tre volte al settimana). Fin ora io ho utilizzato questa maschera della Bema - capelli fragili e diradati, solo come maschera, quindi solo ogni 15 giorni, utilizzando come balsamo tutt'altra marca BIO (balsamo semi di lino & mandarino la Saponaria, ma me li fa grassissimi nonostante li utilizzi solo sulle punte, credo siano i semi di lino che non vadano bene). Questa della Bema, hai mai provato a utilizzarla come balsamo, quindi dopo lo shampoo normalmente ad ogni lavaggio? Grazie per la tua recensione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ps: scusa correggo l'errore di dattilografia "la mia parrucchiera consiglia di NON lavarli oltre le due/tre volte a settimana). Pardon.

      Elimina
    2. Ciao Miria, grazie per esserti fermata a leggere la mia recensione! Devo dire che continuo ad utilizzare la maschera come balsamo .... e .... è UN PORTENTO!! Districa i capelli in un nanosecondo, appena la friziono un po' sui capelli subito diventano privi di nodi come per magia! E la tengo su solo una manciata di secondi, per poi risciacquare! La amo, non posso più farene a meno!

      Elimina